venerdì 4 febbraio 2011

liberiamoci dal maiale

Ho aggiunto anch'io il logo del maiale nella barra di destra, in motivo l'ho già detto nel post precedente, ma per ribadire il tutto, vi segnalo che

Domenica 13 febbraio, ci sarà in moltissime città italiane, la manifestazione delle donne alla quale conto partecipare anch'io.

Ecco il manifesto per la manifestazione di Torino


Prevediamo, oltre al concentramento in piazza, un percorso colorato, pieno dei nostri volti e dei nostri contenuti, che si snoderà per via Roma, piazza Castello, via Verdi - di fronte alla
RAI - (dove verrà letto l'appello), via Montebello, via Po, piazza Vittorio Veneto.

Non ci saranno né palchi, né interventi.

Non sono gradite bandiere e/o striscioni di partiti e/o sindacati.

Accogliendo con grande convinzione le linee guida indicate dalle donne del gruppo promotore di Roma, precisiamo che

· la manifestazione non è fatta per giudicare altre donne, contro altre donne, o per dividere le donne in buone e cattive. I cartelli e gli striscioni staranno attenti a non generare equivoci su
questo fatto.

· la manifestazione è fatta per esprimere la forza e la indignazione delle donne

· non ci devono essere simboli partitici o sindacali. L'autonomia e la "trasversalità" deve
essere rispettata

· la manifestazione è promossa dalle donne, la partecipazione di uomini amici è richiesta e benvenuta.

2 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Sicuramente ci saremo anche noi, ma a Bologna, sempre se verrà organizzata la manifestazione, è ora di dire basta!
Bacioni e buona domenica
Sabrina&Luca

Kia ha detto...

Ci sarò!nella mia piazza!
^__^...ti ho dedicato un premio sul mio blog!Un bacione