martedì 15 giugno 2010

Ma queste bandiere sono blu o sono rosse?

Dal Ecoblog copio e incollo questa interessante informazione sulla qualità delle nostre spiagge, leggete, leggete, meno male che ogni tanto qualcuno ci dice come stanno veramente le cose!

Spiagge italiane: trionfano le bandiere rosse

Fino a qualche giorno fa i proclami: bandiera blu trionfa. I riconoscimenti riguardano le italiche località balneari che si contraddistinguono per mare pulito e spiagge confortevoli. Secondo la FEE, l’organismo che le accredita, per il 2010 sono 231 in 117 comuni.

Ora, l’Europa fa sapere che invece in Italia trionfa bandiera rossa. Nel senso che ci sono ben 56 località balneari nazionali che secondo l’Agenzia Europea per l’Ambiente sono talmente inquinate da meritare appunto la bandiera rossa. Scrive Il respiro:

23, sono in Veneto, mentre la Liguria, che vanta il maggior numero di bandiere blu, deve fare i conti anche con 8 bandiere rosse. A seguire troviamo la Calabria (6), Campania (5), Marche (4), Sicilia (3, tutte molto vicine, in provincia di Messina), e le altre in Toscana e Abruzzo.

Un po’ di perplessità restano in merito al sistema di assegnazione delle bandiere blu. Emblematico il caso della spiaggia di Marsala dove a fronte di immondizie di ogni genere depositate sulla spiaggia, il comune aveva ricevuto il riconoscimento per una balneabilità pulita.

Qui trovate la cartina interattiva per vedere la situazione reale delle nostre spiagge.


Occorre fare click (a destra) sulla voce legenda, e aumentare molto l'ingrandimento (sulla sinistra) per vedere di che colore sono i pallini sulle nostre coste. Vi potete muovere con il cursore lungo tutte le coste italiane (o anche di altri paesi).

Da un punto di vista generale direi che la situazione non è poi così drammatica, anzi ci sono moltissimi pallini blu, ma occorre porre particolare attenzione ai pallini bianchi e a quelli rossi, quindi andate a verificare se la zona in cui andrete in vacanza è veramente balneabile.

2 commenti:

Blueberry ha detto...

Grazie, post utilissimo...e smascheratore! Sei la nostra Gabanelli di difucia ;)

marinella ha detto...

Blue, ti rigrazio, non mi hanno mai dato della Gabanelli. A Presto