giovedì 25 giugno 2009

Spaghetti di kamut strascicati con la rucola

Dopo averv visto una foto di pasta strascicata alla rucola, mi sono inventata una ricettina che ci è piaciuta talmente che ve la devo proprio raccontare.


Per la pasta ho usato degli spaghetti integrali di kamut cotti molto al dente.


Per il sugo, ho fatto saltare in padella della rucola selvatica la cui pianta originale arriva direttamente dalla Puglia, e che è stata piantata da mio papà ormai molti anni fa nel nostro giardino. Per 2 persone ne ho raccolto un bel pugno abbondante che ho saltato in padella con un po' di olio EVO e un mezzo spicchio di aglio tagliato in 2, dopo un paio di minuti ho aggiunto una bella cucchiaiata di "nduja" che ho fatto sciogliere per bene. A questo punto ho unito un mestolo di acqua e una volta che era quasi evaporata ho unito un pomodoro tagliato a dadini con tutto il suo sugo. Ho lasciato cuocere ancora per pochi minuti e quando la pasta è cotta al dente, l'ho ripassata in padella assieme alla rucola.


Una delizia! assolutamente da rifare, non troppo forte, ma decisamente saporita.

2 commenti:

Gatadaplar ha detto...

Quanto mi piacciono queste paste improvvisate!!!! :P***

Bacioni!

marinella ha detto...

Provaci Monia una vera delizia. baci