venerdì 21 settembre 2018

PESCHE RIPIENE O PERSI PIEN

Persi Pien è il nome piemontese delle pesche ripiene. La tecnica è la stessa, ma come al solito le ricette sono tante, questa è solo la mia versione.


Avevo in frigorifero 6 pesche sode, sono le ultime e non sono più saporite come all’inizio della stagione. Occasione perfetta per fare le pesche ripiene.

Ingredienti per 6 pesche:

6 pesche dalla polpa soda (non devono essere troppo succose)
100 gr di cioccolato amaro
100 gr di amaretti senza glutine
1 uovo di gallina ruspante
1 bicchiere di marsala secco

Procedimento:

Lavare e tagliare a metà le pesche, senza pelarle, “svitarle” per separarle e con l’aiuto di un coltellino togliere il nocciolo rimasto in ogni mezza pesca.
In una ciotola mettere la polpa di pesca rimasta attaccata al nocciolo e scavare con uno scavino le mezze pesche lasciando un bordo di circa 1 cm. Mettere da parte tutta la polpa ricavata.
In un robot mettere il cioccolato a pezzetti e azionarlo per ridurlo in polvere. Io ho usato le sfoglie di cioccolato di una nota marca, sono sottili e basta sbriciolarle nel robot prima di frullarle, se usate cioccolato in quadretti sarà meglio spezzettarlo con un coltello prima di metterlo nel robot.
Aggiungere gli amaretti sul cioccolato frullato e frullare nuovamente per incorporarli. Qualcuno aggiunge anche un po' di burro fuso nell'impasto, io non l'ho fatto.
Aggiungere anche la polpa di pesca tenuta da parte e un uovo, frullare ancora.
Si ottiene una crema densa e abbastanza compatta.

Mettere le mezze pesche in una pirofila, distribuire su ogni metà una grossa cucchiaiata di composto al cioccolato, la dose preparata dovrebbe essere giusta per non avere avanzi.

Versare il marsala nella pirofila intorno alle pesche e infornare per circa 50 minuti.
La crema al cioccolato farà una leggera crosticina. 


Una volta cotte si lasciano intiepidire prima di servire.
Possono essere consumate sia tiepide che fredde.

Nessun commento: