sabato 16 luglio 2011

Tutto sull'Avocado

Ho trovato quest'interessantissimo articolo, scritto da Fernand Joubert, un naturopata francese di lunga esperienza, ormani in pensione, che molto generosamente diffonde le sue conoscenze.

Ho quindi pensato di tradurlo in quanto è fatto veramente molto bene e riesce a sfatare molte errate convinzioni su questo frutto noto soprattutto per il suo alto contenuto in grassi.

L'avocato è un frutto come il pomodoro, ma come ques'ultimo è più adatto ad essere consumato come verdura, anche se esistono parecchie ricette che lo usano in preparazioni zuccherate. Personalmente lo preferisco come verdura.
Ecco il testo:

"Non si tratta di un frutto "nostrano" in quanto occorre molto calore per farlo crescere e anche se ci si può ivertire a farlo germinare, sarebbe stupefacente se riuscste a raccoglierne i frutti. Inoltre, ha l'inconveniente di essere molto ricco in calorie, 161 kcal per 100 gr. e 12,5 gr, di lipidi.
Vi ho citato la parte brutta per prima, ma non vi fermate qui, neanche voi signore che avete qualche kilo di troppo.
Spiegazione: E' vero che il suo tenore in materia grassa è elevato e che, in generale, sarebbe una contradizione, quando si desidera perdere peso. Ma gli scienziati si sono posti il problema e hanno fatto degli studi sostituendo la maggior parte delle materie grasse dell'alimentazione da una pari quantità di materie grasse derivate dall'avocado, e questo per un periodo di 6 settimane.

Risultato: la dieta è stata altrettanto efficace e ha portato ad una perdita di peso equivalente a quella del gruppo di controllo che non aveva assunto avocado. Hanno quindi concluso che i grassi monoinsaturi dell'avocado creavano minori depositi di grassi paragonati ai grassi polinsaturi e che potrebbero anche accelerare il metabolismo dopo il pasto.



Una volta eliminato questo pseudo inconveniente, come consumare l'avocado?
- Questo alimento è molto ricco in antiossidanti, questi amici che lottano conto l'invecchiamento delle nostre cellule, contro le malattie cardiovascolari e che ci proteggono contro il cancro. L'avocado contiene quasi altrettanti antiossidanti che 125 ml di broccoli cotti. Sono le Proantocianidine (7mg) o tannini che proteggono i globuli e i lipidi del sangue contro lo stress ossidativo.



- L'avocado è anche molto ricco in fibre delicate che non sono aggressive per l'intestino ma che non vengono digerite, quindi formano una massa da evacuare e facilitano il transito. Si sa che un'alimentazione ricca di fibre viene associata ad un minore rischio di tumore del colon. Esistono due tipi di fibre, quelle solubili e quelle insolubili, l'avvocado le contiene entrambe. Le insolubili favoriscono il transito e lottano contro la stitichezza aumentando il volume delle feci. Le fibre solubili possono contribuire alla prevenzione delle malattie cardiovascolari ed aiutano a controllare il diabete di tipo 2.
- I grassi "Buoni" dell'avocado sono associati a una buona salute cardiovascolare diminuendo i lipidi nel sangue senza diminuire la concentrazione di colesterolo HDL (quello buono).
- Alcuni ricercatori hanno scoperto anche che l'avocado era certamente il frutto che contiene il maggior quantitativo di fitosteroli con oltre 80 mg ogni 100 gr. Questi fitosteroli sono benefici per la salute cardiovascolare riducendo il tasso del colesterono LDL (quello cattivo) Per fare questo occorrerebbe consumarne in quantitativi difficili da realizzare con un'alimentazione normale, ma è buona cosa sapere che sono molto interessanti per il nostro cuore. (*)
- Questi grassi buoni dell'avocado facilitano l'assorbimento dei carotenoidi, che sono potenti antiossidanti contenuti per esempio nelle carote e del licopene (che serve particolarmente contro il tumore della prostata), solubili nelle materie grasse.

- Studi effettuati sugli animali hanno portato alla conclusione che l'avocado era il frutto il più efficace per riparare i danni subiti dopo un'epatite virale. Aspettiamo quindi gli studi sugli umani.
- Per quanto riguarda la prevenzione del cancro, alcuni studi hanno determinato che il consumo di avocado era direttamente legato ad una diminuzione della proliferazione delle cellule cancerose.
- La ricchezza in vitamine e in minerali dell'avocado è impressionante:
Vitamina B5 (acido pantotenico) che aiuta ad utilizzare l'energia che traiamo dall'alimentazione, contribuisce alla sintesi degli ormoni steroidei, dei neurotrasmettitori (messaggeri degli impulsi nervosi) e dell'emoglobina.

Vitamina K che contribuisce alla coagulazione del sangue, alla formazione delle ossa, anche se da noi queste carenze sono rare. Attenzione alle persone che devono assumere anticoagulanti, l'avocado è una fonte importante di vitamina K, quindi è controindicato.

Vitamina B6 (piridossina) - Agisce sul metabolismo delle proteine, sulla sintesi dei neurotrasmettitori, sulla fabricazione dei globuli rossi, sulla trasformazione del glicogeno e sul sistema immunitario. Viene anche utilizzata dal sistema ormonale.
Vitamina B1 (Tiamina) - Energia, crescita, neurotrasmettitori.
Vitamina B2 (Riboflavina) - Energia cellulare, riparazione dei tessuti, produzione di ormoni e formazione dei globuli rossi.
Vitamina B3 (Niacina) - Metabolismo e produzione di energia partendo dai glucidi, lipidi e proteine che assumiamo con l'alimentazione. Contribuisce al processo di formazione del DNA (crescita e sviluppo armonioso).
Vitamina B9 (Folati) - Fabricazione delle cellule e dei globuli rossi, ha un ruolo fondamentale nella produzione di materiale genetico (DNA e RNA), nel funzionamente del sistema nervoso e del sistema immunitario. Interessante durante la gravidanza per lo sviluppo del feto.
Vitamina C - Antiossidante di prim'ordine, utile per le ossa, le cartilagini, i denti, le gengive, le infezioni, l'assorbimento del ferro, la cicatrizzazione ecc...
Vitamina E - Anch'essa antiossidante maggiore. Protettrice dello sviluppo delle cellule, dei globuli rossi e dei globuli bianchi.
Rame - Necessario alla formazione dell'emoglobina e del collagene (tessuti, pelle ecc...) contribuisce alle difese contro i radicali liberi.
Fosforo - Molto importante per la formazione e la salute delle ossa e dei denti. Contribuisce alla stabilità del Ph del sangue.

Magnesio - Sviluppo osseo, elaborazione delle proteine, contrazione muscolare, salute dei denti, sistema immunitario, metabolismo dell'energia, trasmissione degli impulsi nervosi e stabilità del sistema nervoso.
Potassio - per lottare contro l'acidificazione dell'organismo, equilibrio del PH sanguigno, stimola la produzione di acido cloridrico dello stomaco, aiuta la contrazione muscolare, partecipa alla trasmissione degli impulsi nervosi.
Ferro - Transporto di ossigeno, formazione di globuli rossi, fabricazione di nuove cellule, di ormoni e di neurotrasmettitori..
Zinco - Antiossidante, aiuta il sistema immunitario, contribuisce alla formazione di materiale genetico, alla cicatrizzazione delle ferite. Lo zinco partecipa al funzionamento del sistema endocrino in particolare quello sessuale e tiroideo.
Manganèse - Metabolismo in genere.
Ecco, come potete constatare, l'avvocado è una miniera d'oro per la nostra salute e dovrebbe apparire più sovente nei nostri piatti. E' eccezionalmente ricco di ogni sorta di nutriente.
Si usa anche l'olio di avocado per la preparazione di creme per la pelle e per i capelli. Può servire come supporto a preparazioni casalinghe mescolato con oli essenziali specifici. Quest'olio molto ricco di vitamine A ed E fornisce un aiuto prezioso nella lotta anti età. Porta alla pelle elasticità e morbidezza. La sua azione anti infiammatoria è benefica per le pelli sensibili. E' adatto praticamente quasi ad ogni tipo di pelle, quelle secche, quelle affaticate e spente, quelle sensibili. Può anche essere usato contro le smagliature e per la cura della pelle dei neonati.

Io consumo l'avocado con un po' di pepe e dell'olio di oliva ed è delizioso."

(* nota mia) I fitosteroli aggiunti all'alimentazione tendono a catturare il colesterolo ingerito con il cibo e quindi a ridurne l'introito, solitamente non agiscono sul colesterolo endogeno. Infatti Danone fa uno yogurt da bere che contiene fitosteroli.

Oltre a quanto suggerito da Fernand, ricordo che si può consumare avocado preparando il guacamole, che a me piace moltissimo, ma il modo in cui noi lo consumiamo di più è in antipasto, tagliato a metà nel senso della lunghezza, estraendo il nocciolo, poi incidendo la polpa varie volte prima in un senso e poi nell'altro, quindi condendo il "buco" con un pochino di porro tritato, dei capperi spezzettati, sale olio e limone. Si consuma con un cucchiaino, metà a testa. Una delizia.!

11 commenti:

Fabiana ha detto...

Letto, riletto e appuntato.....e chi se le immaginava tutte queste virtù!!

Tu sei una miniera inesauribile!!

Un abbraccio, Fabi

marinella ha detto...

Grazie Fabiana, devo dire che ho soprattutto delle ottime fonti, questo naturopata è una vera miniera di informazioni. Baci

sississima ha detto...

Molto interessante questo post...anche io ne sapevo poco su questo frutto...il tuo blog mi piace, mi sono unita ai tuoi lettori fissi, passa da me se ti va,ciao SILVIA

mariangela ha detto...

GRAZIE PER LE INFORMAZIONI CHE CI METTI A DISPOSIZIONE NEL TUO BLOG.
ADESSO CHE SO TUTTE QUESTE NOTIZIE SULL'AVOCADO, LO MANGERO' PIU' VOLENTIERI.

marinella ha detto...

Grazie a te Mariangela che passi sempre a trovarmi. Un abbraccio

Pollina ha detto...

Buono, buono!
Io d'estate lo mangio spesso in insalata con un pomodoro.
ciao

Gata da Plar - Mony ha detto...

letto il post di Fabiana e letto questo... ok, l'avocado entrerà a grandi passi nella mia cucina!!! ^_____^

Sei sempre MITICA!!!!!
Bacione e buon w-e!

Maddalena Sodo ha detto...

Ciao Marinella, grazie per i messaggini che di tanto in tanto mi lasci sul blog...mi fanno veramente tanto piacere....e ti leggo sempre volentieri, anche se non sempre commento...ma attingo sempre alle info che ci fonrisci...Un caro saluto
Maddalena

terry ha detto...

A passar da te c'è sempre da imparare e ispirarsi cara Marinella!
Avevi mai visto poi questo post di cui tu eri l'ispirazione?
http://crumpetsandco.wordpress.com/2011/05/20/clafoutis-di-fragole-e-fiori-dacacia/
un abbraccio forte

Chicchi ha detto...

Ciao! Scopro ora il tuo blog, vagando per internet. Io adoro l'avocado e quindi...grazie per avermi dato motivi in più per consumarlo! :-)

marinella ha detto...

Ciao Chicchi, grazie di essere passata da queste parti.