martedì 30 marzo 2010

FESTA DEL RICICLO E DEL RIUSO

In collaborazione con la Banca del Tempo del mio paese, domenica scorsa si è tenuta la seconda edizione della Festa del Riciclo e del Riuso di Cumiana (Piemonte, Italia)
Lo scopo di questa manifestazione è quello di liberarsi di tutte quelle cose che in casa non servono più, per cederle gratuitamente a chi potrebbe ancora usarle e ridar loro nuova vita.
Quindi domenica pomeriggio eravamo anche noi in prima fila con la nostra macchina piena di vasellame, pentole, libri (pochi), e accessori vari dei quali desideravamo disfarci.
Verso le 14 sono state allestite le bancarelle sotto l'Ala, davanti al municipio, e subito abbiamo cominciato a curiosare sulle bancarelle altrui per vedere se c'erano delle cose interessanti.
Noi tra le altre cose cedevamo una macchina per il pane in buone condizioni, un'apparecchio per la raclette e ben 2 centrifughe, che non hanno tardato a passare di mano, si sa, le cose migliori spariscono subito. C'era chi cercava DVD, chi offriva guide di viaggio (non sono sfuggite all'architetto), chi analizzava abiti vari, chi offriva giocattoli o abiti per bambini, chi cedeva degli sci, ecc... La varietà era molto eterogenea, ma la parte del leone la facevano gli abiti, molti dei quali in ottime condizioni.
Anche se la mia intenzione era quella di svuotare e non di riportare a casa, alla fine non ho resistito ad una coppia di barattoli dal decoro simpatico e naturalmente l'architetto si è portato a casa tutta una serie di guide turistiche praticamente nuove, sperando di poterle usare uno di questi giorni.
La prossima edizione è prevista per il 3 di ottobre, e molti dei passanti hanno deciso di organizzarsi a loro volta, quindi prevedo che la manifestazione tenderà ad ingrandirsi.
Ecco alcune foto :

9 commenti:

Lucia ha detto...

Davvero molto interessante... la prossima volta voglio esserci, ho anche io un sacco di roba che non voglio buttare perchè dico sempre che potrebbe servire.... cosa bisogna fare per partecipare??
Ciao
Lucia

PAOLA ha detto...

Che bello! E' un'iniziativa molto utile, andrebbe bene anche qui da noi. Sarebbe bello che ci fossero anche delle bancarelle per fare dimostrazioni pratiche di come riciclare in modo creativo gli oggetti inutili; sicuramente sarebbe un'idea educativa, tanta gente butta via cose che potrebbero benissimo servire ancora o essere riutilizzate!
Buona giornata Marinella... e Buona Pasqua!
Un abbraccio,
Paola

terry ha detto...

Troppo forte...anche io voglio una fiera così qui!!!! :)))

marinella ha detto...

Ciao Lucia, ma sei di Cantalupa, per te non è affatto difficile esserci.
La manifestazione è organizzata dalla banca del tempo di Cumiana, ma è aperta a tutti, quindi il prossimo 3 ottobre ti aspettiamo. Ti inizia a mettere da parte le cose che non ti servono più, io cerco di ricordarmi di mettere un post prima della prossima volta per ricordartelo. Siccome sono una testa vuota, tu segnati già la data, eventualmente mi mandi un messaggio via mail per chiedermi la conferma (non si sa mai che all'ultimo decidano di cambiare la data)ma non credo visto che tra settembre e ottobre a Cummiana succede sempre di tutto, i fine settimana sono già tutti prenotati.
A presto

marinella ha detto...

Grazie Paola, tanti auguri anche a te, In effetti può sembrare una specie di mercato delle pulci, ma alla fine molte delle cose che non servono passano di mano quindi vuol dire che c'è a chi possono interessare. Interessante l'idea del riciclo creativo.

marinella ha detto...

Terri prova a proporla al tuo comune, non è detto che non si resca a fare. Baci

Carmine Volpe ha detto...

una bella iniziativa che non conoscevo

dede ha detto...

la volta prossima ci voglio proprio venire.
Buona Pasqua !

Gata da Plar - Mony ha detto...

Ma che bella cosa!!!! Io mi sarei portata a casa un sacco di libri!! :DDD

Buona Pasqua a tutti carissima! =(^.^)=