sabato 16 febbraio 2008

Aiuto, non trovo una ricetta

Ho letto recentemente una simpatica ricetta di dolcetti alle mandorle con dentro la ciliegia, di quelli sui quali si possono mettere anche i pinoli o le mandorle tutt'intorno.

Non l'ho copiata subito e ora non mi ricordo dove l'ho letta.

Se uno di voi si riconosce e mi ridà il link per piacere, mi farebbe una gentilezza!

Grazie

11 commenti:

caravaggio ha detto...

mi dispiace non poterti aiutare buon fine settimana

Anonimo ha detto...

non so se è il modo giusto di risponderti, ma ho letto qcosa di simile da CAT. Ciao Naty

Mariluna ha detto...

Intendi gli amaretti? Se si li ho trovati qui:http://lagallinaincucina.blogspot.com/2007/12/amaretti-di-natale-la-ricetta-di-questi.html. Buona giorntata Mariluna

Anonimo ha detto...

Ciao marinella!
Non ho la ricetta ma posso suggerirti come le preparavo qiando aiutavo mio zio in pasticceria..
procurati delle marasche(amarene candite), pasta di mandorle, pinoli e/o mandorle a scaglie.
Fai delle palline con la pasta di mandorle , schiacciale x ricavarne dei dischetti nei quali avvolgerai la marasca..una volta riottenuta una pallina girala nei pinoli/ mandorle a scaglie, spolverizzale con zucchero a velo e mettile su una placca da forno credo a 180° sino a che non sranno un poco colorite..
Spero di esserti stata utile!
Buona giornata
saretta :)

Anonimo ha detto...

Ciao Marinella!
Non ho una ricetta precisa ma posso descriverti come preparavo le "MARASCHE" quando aiutavo mio zio pasticcere..
Procurati:
-pasta di mandorle
-marasche candite
-pinoli/mandorle a scaglie
-zucchero a velo

Fai delle palline di pasta di mandorle, appiattiscile x ottenere dei dischetti nei quali racchiuderai la marasca ricostruendo una pallina.Passa la palina nei pinoli/ mandorle, spolverizzala con lo zucchero a velo.Ottenute una serie, mettile su una placca da forno con carta e cuocile a 180° sino a che non saranno colorite.
Spero di esserti stata utile!
Buona giornata
Saretta

Anonimo ha detto...

Ciao Marinella!Sto tentando di scriverti una ricetta ma, nonostante i avri tentativi non rimane..sigh!
Saretta

marinella ha detto...

Grazie Saretta, cercavo proprio questa ricetta, adesso mi cerco solo più il metodo per fare la pasta di mandorla, mi sembra di averlo da qualche parte. Sei stata molto gentile. Il messaggio non compare subito perchè c'è il filtro, sono io che autorizzo la pubblicazione dei mesaggi. Sei stata molto gentile. Baci

Paola dei gatti ha detto...

di sicuro non te l'ho suggerita io!

NB-per qualche misteriosa ragione che typepad non mi ha ancora confidato i commenti postati cadono nella spam e sono costretta a pubblicarli di persona (compresi i miei!) tu commenta tranquillamente, ad editarli ci penso io, in attesa che lo staff di typepad si decida a far qualche cosa, stressato dalle mie sollecitazioni!

apaolal ha detto...

mhhh ma quante belle cose (anche intelligenti , cosa rara) che trovo in questo blog.
complimenti
e che spettacolo le orchidee...
ciao
ciao
anna paola

cannella ha detto...

Ahhh Marinella cara, ho un eccesso di mandorle in dispensa e sto aspettando con ansia tutte le risposte che ti arrivano per copiartele!!!! Un baciotto e grazie per aver lanciato questo appello che mi è utilizssimo! :-)))

marinella ha detto...

Grazie Anna Paola die essere passata da queste parti. A presto spero. Vengo presto a fare un giro da te.

Cannella!! bentornata, appena mi procuro le mandorle faccio i pasticcini, la mia mamma ne è molto golosa. Baci