giovedì 26 giugno 2014

Preparando la Cena in Bianco (sarà la volta buona?)

La Cena in Bianco di Torino è stata riprogrammata per il 29/06/2014, sperando che questa volta il tempo sarà clemente e ci conceda di non fare la doccia.

Le iscrizioni sono ancora aperte e lo saranno fino al 28/06 quindi siete ancora in tempo per prenotarvi.
tutte le indicazioni le trovate qui.

Intanto sto collaudando ricette e penso di proporre come antipasto degli involtini primavera fatti in casa, ma non la versione fritta ma la versione al naturale, sono molto gradevoli e si possono personalizzare in un molti di modi.

Solitamente io li farcisco con cavolo verza tagliato a listarelle, ripassato in padella con un po' di cipolla, carote grattugiate crude, listarelle di petto di pollo cotto (va bene anche qualche avanzo di pollo arrosto) e noodles di riso, il tutto mescolato e usato come ripieno. Al posto del pollo si possono usare anche gamberetti tritati oppure maiale o anche polpa di granchio.
Si servono accompagnati da una salsetta agrodolce, se ne trovano diverse già pronte in commercio, io generalmente ne prendo una che poi ritocco aggiungendoci un po' di tamari e di nuoc mam.

 

Penso anche di proporre il mio già colaudato rotolino al salmone

Si tratta di un rotolino fatto con pane da tramezzini (2 pezzi che vengono leggermente accavallati) e schiacciati con il mattarello per appiattirli per bene, diventa una specie di sfoglia.  Farcisco con una crema di mascarpone alle erbe mescolato con del formaggio fresco spalmabile, uno strato di salmone  affumicato, arrotolo e rivesto la superficie con altro mascarpone al formaggio cremoso ma senza le erbe questa volta.  Rimane molto delicato e piacevole, si taglia a fette e si serve.



Potrei anche proporre una corona salata, una specie di torta pasqualina alternativa, eccola:
Il ripieno è a base di asparagi e uova strapazzate con dadini di pancetta e la corona è fatta con pasta sfoglia

Ci sarà un arrosto di maiale alla panna fatto dalla mia amica di cui non posso per ora mostrarvi le foto
e stiamo ancora meditando sul dessert, ma probabilmente andremo su qualche tipo di zuppa inglese.

Naturalmente il tutto accompagnato da vino acqua e bollicine.



Nessun commento: