martedì 25 ottobre 2011

Colla naturale bimbi


E' da un po' che non scrivo, poco tempo e a volte anche poca voglia lo confesso.
Sono impegnata a dipingere per avere materiale da proporre ai mercatini ai quali sto partecipando ultimamente, se volete vedere alcune foto le trovate qui

Oggi volevo proporvi la ricetta di una colla casalinga, a base di ingredienti naturali, che si può fare con facilità e che possiamo dare in mano ai nostri bambini senza che corrano rischi pasticciando con le mani.
Si conserva in frigorifero solo per pochi giorni, poi potremmo vedere apparire delle macchie di muffa visto che non contiene conservanti. Meglio eliminarla e riprepararla, le muffe anche se sembrano superficiali, contaminano anche il resto del prodotto perchè hanno delle sottilissime radici che si propagano.

Ecco la ricetta:

Versare mezzo bicchiere di farina in una pentolina, unire un cucchiaio di zucchero (serve per ritardare la presa della colla), aggiungere un bicchiere di acqua e mescolare bene.
Continuare a mescolare sul fuoco fino ad ottenere una pastella tipo bechamelle, fuori fuoco aggiungere eventualmente altra acqua per ottenere la consistenza desiderata.
Fatto, è possibile aggiungere una goccia di aroma alimentare di mandorla o di vaniglia se si desidera, oppure un paio di gocce di olio essenziale di lavanda che è uno dei più innoqui per i bambini e che può aiutare un pochino anche la conservazione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Un tempo la colla si faceva come hai pubblicato. Pensavo di aggiungere delle gocce di olio essenziale di tea tree,dicono che serva contro la muffa.
Devo provare.
Ciao Lina

marinella ha detto...

Ciao Lina grazie per il commento, qualsiasi olio essenziale andrebbe bene, i più potenti sono la cannella e i chiodi di garofano oppure l'origano, ma il tea tree fa sicuramente servizio, non esagerare per non compromettere l'effetto collante. ciao