giovedì 4 aprile 2013

Barrette al riso soffiato e cioccolato di Camilla Monteduro

Oggi vi propongo una ricetta che non ho ancora provato personalmente ma che ho visto fare da Camilla Monteduro sul canale del Gambero Rosso.

E'molto facile e visto che in questo periodo rischiamo di essere pieni di uova di cioccolato da far andare questa è perfetta.

Si tratta della riproduzone casalinga del primo snack al cioccolato uscito in Italia ed è stato lanciato ben nel 1957!

Io ci provo nei prossimi giorni, non ho potuto farlo perchè in casa ho solo Rice K****is e non so se il risultato sarebbe uguale, per questa ricetta occorre il classico riso soffiato bianco.

Ingredienti:


200 gr di riso soffiato
2 cucchiai di sciroppo di agave
100 gr. cioccolato al latte
100 gr. di cioccolato fondente
50 gr di burro

Preparare una boule a bagnomaria nella quale mettere a fondere il cioccolato fondente e quello al latte tagliato a tocchetti, quando sarà quasi sciolto si spegne il fuoco e si aggiunge il burro
Nel frattempo si mette il riso soffiato in una boule e si aggiunge lo sciroppo di agave e si  mescola bene
Preparate uno stampo da plumcacke foderato con pellicola o meglio ancora con carta da forno.
Quando il burro si sarà completamente sciolto, si andrà a versare il cioccolato sul riso soffiato, si mescola bene.
Trasferire il composto nello stampo pigiando bene per ottenere uno strato di circa 2 centimetri ben lisciato. Usare eventualmente un secondo stampo se avanza impasto, per non fare dei blocchi troppo alti e difficili da mordere.
Coprire con la pellicola o con la carta da forno e mettere in frigo per almeno 4 ore.
Sformare ritagliare a barrette e incartarle singolarmente in carta da forno, si conservano almeno una settimana
Secondo Camilla, devono fare crock quando si mordono.

La foto come ho detto non è mia,  ma rende bene l'idea del risultato, l'ho presa da questo blog in inglese dove troverete anche una variante della ricetta con burro di noccioline e crema di sesamo: http://www.tasteofbeirut.com/2011/02/choco-tahini-rice-bars/

Ho comunque visto che in rete si trovato tantissime versioni di questo snack che usano vari tipi di cereali, alcuni li caramellano in pentola con lo zucchero prima di metterci il cioccolato, altri ci aggiungono anche altra frutta secca.
La versione di Camilla mi sembra velocissima da realizzare, ma nulla vieta di sbizzarrirsi 



4 commenti:

Paola Bacci ha detto...

Una vera delizia!!! Complimenti!!!

marinella ha detto...

grazie Paola di essere passata da queste parti, lo apprezzo molto

vitto e libri ha detto...

golosissime!!!

Greta Giordano ha detto...

complimenti per il blog... sono diventata tua follower se ti va di passare da me sei la benvenuta...