sabato 26 settembre 2009

Antipasto Piemontese


Oggi piove, quindi ne abbiamo approfittato per la produzione del famoso Antipasto piemontese, se volete la ricetta eccola qui.
Ho fatto una dose doppia nel pomeriggio provvederò ad invasarlo, vi saprò dire prossimamente quanti vasetti verranno fuori.
Aggiornamento: con la dose doppia mi sono venuti 16 barattoli abbastanza grandi, alla fine ho preferito fare barattoli grandini perchè è sempre troppo poco.

martedì 22 settembre 2009

Naturalmente Cumiana

Eccomi di nuovo, Naturalmente Cumiana è passato, ho fatto un piccolo reso conto qui.
Nell'insieme sono abbastanza soddisfatta malgrado un'inizio piuttosto umido e poco promettente.
Una delle cose che mi sono maggiormente piaciute è stato quanto questi sassi attirino i bambini, erano veramente calamitati.
In particolare c'era un ragazzino che avrà avuto una dozzina d'anni credo (faccio fatica a stimare l'età dei ragazzi), era molto carino e ben educato ed era assolutamente affascinato, continuava a passare e a ripassare e anche a fare complimenti garbati, finché si è acquistato un piccolo sassetto con un ideogramma (c'era scritto Onore). Si vedeva che avrebbe voluto provare a dipingere anche lui, altri ragazzini intorno a lui cercavano di dissuaderlo dicendo che dipingere è molto difficile, ma secondo me quello era proprio un ragazzino adatto ad esprimere la sua creatività.

Ha continuato a ronzare anche la domenica, è ripassato anche quando stavamo ritirando la domenica sera, iniziava a piovere, il tempo era stato clemente per tutta la giornata, a quel punto non ho resistito, gli ho regalato un'altro sassetto (sopra c'era scritto Anima) non lo voleva accettare, rifiutava educatamente dicendo che proprio non lo poteva prendere. Alla fine l'ho convinto e gli ho anche detto di iniziare a dipingere. E' ripartito felice... ed ero felice anch'io.

giovedì 10 settembre 2009

Naturalmente Cumiana

Ok, si fa, ho avuto la conferma della mia partecipazione alla fiera "Naturalmente Cumiana"
che si terrà a Cumiana appunto il 19/9 pomeriggio e il 20/9 tutto il giorno.
Cumiana è un paese della provincia di Torino, di circa 8000 abitanti, situato tra Piossasco e Pinerolo a una trentina di Kilometri da Torino.

La fiera si tiene tutti gli anni nel mese di Settembre ed è imperniata sul Naturale e biologico da tutti i punti di vista. Negli ultimi anni si era persa un pochino la sua connotazione "Naturale, Biologico, Km 0" per prendere una piega più commerciale.

Quest'anno si è deciso di dare una svolta e ritornare alle origini, quindi l'organizzazione della manifestazione è stata affidata al Museo del Gusto Centro di Valorizzazione del Prodotto Tipico di Frossasco (comune vicino) che si occuperà di invitare solo professionisti, produttori, artigiani, del settore e hobbisti naturalmente, dando la precedenza agli hobbisti della zona.

Quindi sono stata invitata a partecipare con le mie pietre dipinte.
Se mi volete venire a trovare, dovete quindi venire a Cumiana Sabato 19 dalle 15.00, o Domenica 20 dalle 9.00 nella zona dedicata agli hobbisti (dovrebbe essere dalle parti dei Bar).
Intanto continuo a dipingere perché anche se ho già diversi pezzi non sono mai abbastanza.

Cucu, ci sono ancora! Attiviamo il nostro sistema immunitario

Ringrazio tutti per la pazienza nell'aspettarmi, continuo a dipingere, (se volete vedere qualche cosa fate clic sul leopardo nella colonna di destra) oltre che a dedicarmi a qualche conserva di stagione. Comunque tornerò presto con maggior regolarità. Cerco di tenermi aggiornata passando sui vostri blog, ma anche questo lo faccio con poca regolarità.

Per farmi perdonare della lunga assenza vi metto alcuni consigli (che potrebbero sembrare anche banali) per attivare il sistema immunitario in vista della stagione invernale.

I NOSTRI AMICI:

- Equilibrio ai pasti:
1) consumare sistematicamente proteine (carni possibilmente bianche, pesce, uova, cereali, tofu, legumi
2) Usare grassi buoni (olio extravergine di oliva, olio di lino o di colza bio)
3) Verdure fresche sia crude che cotte (le patate non sono verdure)

- Far uso di probiotici
Questi batteri "gentili sono presenti anche nelle verdure lattofermentate, ma visto che non sopportano il calore, andrebbero consumati crudi, quindi la cosa diventa un po' difficile, meglio rivolgersi aprobiotici in capsule di buona qualità, da assumere (contrariamente a quanto di solito specificato) dopo i pasti.

- Consumare Prebiotici
Sono super fibre presenti in : aglio, cipolle, carciofi, asparagi, banane, cicoria, scalogni, frumento integrale, orzo, porri, radici amare, segale, soia, pomodoro, topinambur. Servono come il concime per le piante per nutrire i nostriprobiotici e a mantenerli sani. Lo sviluppo dei probiotici è importantissimo per il nostro sistema immunitario.

- Consumare funghi (soprattuto quelli selvatici) tutti sostengono il sistema immunitario

- Mangiare frutta e verdure crude ricche in vitamina C. In particolare ribes, more, kiwi, spinaci, agrumi

- Aglio, scalogno e cipolla sono alimenti molto antisettici

- Far uso di alimenti ricchi di rame e zinco (ostriche e molluschi, fegato) che sono altamente anti infettivi

- Consumare alghe commestibili, tra queste la nori che si usa per fare i sushi, molto ricche in minerali. Possono essere aggiunte alle minestre o per cucinare il pesce per esempio.

- Consumare alimenti ricchi di ferro (cozze, fegato, sanguinacci)

- Alimenti ricchi di magnesio (verdure verdi, legumi, cereali integrali, mandorle)

- Abbondare con le spezie in generale: cannella, chiodi di garofano, cardamomo, cumino, zenzero, curcuma, curry e noce moscata, anice stellato in particolare. Magari in una bevanda calda come un succo di mela oppure una limonata calda addizionato di spezie al posto deltradizionale vin brulé . Se avete preso freddo, prima di ammalarvi, preparate un decotto di zenzero fresco grattugiato, zuccherato con miele, volendo con un po' di limone, la medicinaaiurvedica suggerisce di aggiungere anche delle bacche di cardamomo a questa infusione. Radicale!

- Finire il pasto con un te verde o con un infuso di salvia, al posto del caffè.

- Se siete in buona salute, potete anche considerare una monodieta a base di uva una volta a settimana.

I NOSTRI NEMICI:

- Gli zuccheri : caramelle, cioccolato spalmabile ecc... nonché tutti gli alimenti raffinati (riso brillato, pasta bianca, patate arrostite (troppo ricche di condimenti)

- L'alcool

- Dolci, pasticcini e biscotti in eccesso

- Pasti troppo abbondanti che obbligano lo stomaco agli straordinari per digerire (spendendo energie che fanno invecchiare l'organismo)

- Diete troppo drastiche che portano a carenze nutrizionali