lunedì 29 dicembre 2008

100.000 e più

Questa mattina connettendomi, ho scoperto con estremo piacere che ho superato i 100.000 contatti!!!! per me è un grandissimo traguardo.

Ritengo quindi doveroso ringraziare tutti gli amici che mi sono fatta da quando scrivo queste righe, ma anche tutti coloro che sono passati da queste parti, con la speranza di aver incuriosito, a volte divertito, magari essere stata utile a qualcuno.

Un grosso abbraccio a tutti Voi che bazzicate queste pagine, per il sostegno e per la pazienza che avete avuto fin'ora nei miei confronti.





Buon Anno a Tutti!!!!






venerdì 19 dicembre 2008

Sibelius

Un passaggio veloce per farvi vedere le ultime pose :


La nanna sui telecomandi è un must







l'ora della passeggata

In tutto il suo splendore

giovedì 18 dicembre 2008

Blog a Rilento...

Scusatemi so bene che non posto molto in questi giorni ma come al solito mi sto scontrando contro il Natale.

Non riesco neanche a passare molto nei vostri blog, ma mi rifarò al più presto.


Ringrazio tutti quelli che continuano a passare da queste parti e Vi auguro delle Felicissime Feste

domenica 14 dicembre 2008

Ecco la mia pietra di Natale

E' vero che ho fatto anche il babbo, ma quello era copiato da quello di Ernestina, questo invece è stato ispirato da una scatolina di ceramica che ho visto di recente nel blog di Teodo, nel quale tra l'altro si raccontava una storia tenerissima.

Ecco la mia versione in pietra del disegno di quella scatolina di ceramica.


E con questa Pietra approfitto per augurare Buone Feste a tutti.

venerdì 12 dicembre 2008

La salsa zingarella

La salsa zingarella è una salsa adatta ad accompagnare la Bouguignonne.

Ingredienti:

8 cucchiai di ketchup
2 cucchiaini di senape forte
4 cucchiai di olio evo
5 filetti di acciuga
1 cipolla
mezzo mazzetto di prezzemolo
erba cipollina
paprica forte
pepe se si desidera

Tritate la cipolla, il prezzemolo e le acciughe. Mescolate il ketchup con la senape e l'olio e aggiungete il trito precedente, aromatizzare con la paprica piccante e con un pochino di erba cipollina.

Semplice e molto gradevole.

venerdì 5 dicembre 2008

Lo zoo di pietra

Ecco le foto di qualche ultimo lavoretto:

Questo è Oreste


Romeo, er Gatto del Colosseo, con lo sguardo ingrugnito



Billy il Vitellino




Elia il Lupetto




E Infine Ruga la Tartaruga



Si possono sicuramente migliorare con l'esercizio.

Devo ancora fare alcuni gatti, una volpe, un maialino, finire un coniglietto per alcune richieste prenatalizie, poi con più calma mi hanno chiesto un pinguino e il ritratto di un labrador color cioccolato. Insomma ho del lavoro da fare.

martedì 2 dicembre 2008

Piccola Bourguignonne





Ieri sera, per fare qualche cosa di diverso (era veramente tanto che non la preparavo) abbiamo cenato con una bella Bourguignonne.


Non ho più il pentolino specifico, ne avevo uno anni fa, ma di quelli leggeri, non come quello della foto, quindi abbiamo utilizzato un pentolino normale, posto sul fornello da campeggio che utilizza il pargolo durante le sue escursioni.

Devo dire che la soluzione è veramente molto pratica, il fornello è stabile, si può mettere in centro tavola senza problemi, e scalda veramente bene le vivande.

Per la bourguignonne, ho acquistato diversi tagli di carne, petto di pollo, salsiccia, spezzatino di maiale, spezzatino di vitello, filetto ecc... ho tagliato ulteriormente il tutto a tocchetti piuttosto piccoli che ho disposto in un piatto ovale. Poi ho preparato le salsine, avevamo della senape con i grani, dell'aioli (maionese addizionata da un pochino di senape e di aglio schiacciato), ketchup, e salsa zingarella (ricetta in arrivo).

Invece di usare l'olio (solitamente di arachidi o di semi di vinacciolo) per alleggerire il tutto abbiamo usato il brodo come nella fonduta cinese.

Non è la prima volta che uso il brodo, e devo dire che si tratta di una soluzione veramente valida, la carne cuoce benissimo lo stesso ma risulta meno pesante da digerire, le salsine erano molto golose e alla fine abbiamo ottenuto un ottimo consommé che finirà oggi in un bel risotto.

Generalmente con i resti della bourguignonne preparo uno spezzatino del giorno dopo spettacolare, ma questa volta mi sono limitata a surgelare il tutto posticipando la preparazione di qualche giorno.

Prossimamente, magari verso fine mese, preparerò la fonduta svizzera, molto diversa da quella valdostana perchè usa 3-4 diversi tipi di formaggio, fusi in vino bianco in un paiolo strofinato con uno spicchio di aglio. Ha un potere ubriacante maggiore, dato proprio dalla combinazione chimica vino formaggio, ma è molto conviviale.

lunedì 1 dicembre 2008

Un augurio speciale

Oggi è un giorno speciale, il mio maritino compie gli anni!!!


Tanti auguri Amore Mio!


Sei sempre stato il mio più grande fan, mi hai sostenuto, supportato e sopportato. Insieme siamo una forza della natura e anche un'associazione a deliquere a volte, ma quante risate ci facciamo! Solo felice di averti incontrato.